/web/htdocs/www.sensicontemporanei.it/home/ Aree Tematiche Sensi Cinema e Audiovisivo Produzioni cinematografiche - SENSI CONTEMPORANEI

Sensi Cinema e Audiovisivo

Produzioni cinematografiche

La scomparsa di Patò

La scomparsa di Patò
Regia di Rocco Mortelliti
2009, Italia, 105’, Colore 35mm
Lungometraggio a soggetto, commedia
Pronto per l’uscita in sala
Produzione: 13 Dicembre, Emme, S.Ti.C;
Realizzato con il contributo di Sensi Contemporanei e della Regione Siciliana

In collaborazione con Rai Cinema, con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Soggetto: Andrea Camilleri
Sceneggiatura: Andrea Camilleri, Rocco Mortelliti, Maurizio Nichetti
  • Descrizione

    Sicilia. Vigata 1890, Venerdì Santo, nella piazza del paese viene messo in scena il "Mortorio" ossia la Passione di Cristo, nella quale l’integerrimo e irreprensibile ragioniere di banca, marito integerrimo e padre amoroso, Antonio Patò interpreta la parte di Giuda.
La rappresentazione giunge all'acme con l'impiccagione di Giuda-Patò che, accompagnato dagli improperi degli spettatori, cade in una apposita botola. Ma alla fine della spettacolo Patò sembra scomparso. Nel suo camerino non si trovano né i suoi abiti né il costume di scena. Che fine ha fatto? E' morto? O si è voluto nascondere? E soprattutto, perché è scomparso?
    Il film è tratto dall’omonimo successo letterario di Andrea Camilleri.

    LA SCOMPARSA DI PATO' AL FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL FILM DI ROMA 2010

    leggi » Rassegna stampa

  • Video



Canali

  •      
© 2022 Sensicontemporanei

Credits M+A+P Design